*FERMAVANO LE DONNE AL VOLANTE*

indDexScoprimmo che un edificio di tre piani era occupato abusivamente, e che fra gli abusivi c’era un vigile urbano. Salvatore Amitrano la mattina comminava multe agli automobilisti, la sera rientrava in una casa popolare non assegnata a lui. Ci fece capire che non era aria. Non ci aprì nessuno.
Il tizio, negli anni seguenti, avrebbe anche sbattuto la testa di Gildo contro il finestrino della sua 126. Perché guidava con i capelli lunghi e da dietro si poteva scambiare per una femmina. A Casafròla i vigili fermavano le donne al volante per fare amicizia.
Gildo Ponente poi è diventato un affermato regista, e in una delle sue prime rappresentazioni teatrali, sono stato fra i pochi a coglierlo, c’era un chiaro riferimento all’episodio.
Quel vigile è finito sotto inchiesta per una storia di bustarelle legate agli abusi edilizi di Casafròla. Un giorno il telegiornale regionale aprì con la notizia che era stato scoperto un intero quartiere abusivo. Nessuno se ne era accorto prima.
Qualche anno dopo, Amitrano mi è riapparso davanti, sorridente, negli uffici dell’onorevole. Non si rammentava di me. Si chiuse con lui nello studio, sentivo le urla da fuori. Quando ne uscì non sorrideva più.

332 pagine tutte così… e non è neanche una minaccia! 🙂

Acquista il libro cartaceo o digitale  con Postepay in meno d’un minuto!

Son così poche le cose che ci fanno star meglio,

che quando le si incontra farci un pensierino non è male…

Tratto da “Facciascancellata” di Viktor Paciuko  Facciascancellata_Cover

http://www.amazon.it/dp/B00W6J45AO/

Leggine un estratto.

In vendita su Amazon.com

Libro (costo € 12,47)

Versione digitale (costo € 3,14)

 

Annunci

Informazioni su facciascancellata

facciascancellata
Questa voce è stata pubblicata in 12.47€, 3.14€, amazon, ebook, facciascancellata, facebook, google, kindle, libro, libro digitale, romanzo, Uncategorized, viktor paciuko, youtube e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...